Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee

Logo GISI

Metamorfosi della rappresentanza

Lusso e benessere

Organizzato da Manuela Albertone, Dario Castiglione e Cecilia Carnino, in collaborazione con il GISI, si terrà presso la Fondazione Luigi Einaudi (Via Principe Amedeo 34, Torino), nei giorni 10-12 novembre 2016, un convegno internazionale su Le metamorfosi della rappresentanza. Linguaggi politici e pratiche di governo nell’epoca moderna [Programma].

Call for Papers: Philosophy and Geography

Munster's Kleberblatt Map as Logo

Il Journal of Interdisciplinary History of Ideas lancia anche quest'anno una nuova call: Philosophy and Geography: History and Theory, in scadenza il 15 maggio 2017. Leggete il testo della call nel sito del JIHI.

Seminar: Gastronomy and Revolution

Gastronomy and Revolution Seminar

Il 28 ottobre, alle ore 15, nella Sala Allara del Rettorato (via Po 17) si tiene il seminario Gastronomy and Revolution [Locandina] originato dalla call del Journal of Interdisciplinary History of Ideas. Interventi: Aysegul Kesimoglu, City University London: “Invented” gastronomic traditions and eating out: a case study of Turkish modernization and revolution; Roberto Ibba, Università di Cagliari - Domenico Sanna, Accademia “Casa Puddu”: Food and the futurist “revolution”; Sarah Bak-Geller Corona, Universidad Nacional Autónoma de México: Wheat versus maize. Digestive strategies of civilization in the origins of Republicanism in Mexico. Chair: Manuela Albertone. Discussant: Marta Margotti, Enrico Pasini. Scientific Committee: Ludovic Frobert, Nicola Perullo. I paper saranno pubblicati in una special issue del JIHI.

Fedi, Utopie e Identità Politiche

Particolare dalla locandina del Convegno

Il 18 e il 19 marzo si tiene presso la Fondazione Einaudi il convegno Fedi, Utopie e Identità Politiche, Modelli di società tra economia e religione (XVI-XXI secolo), organizzato da M. Albertone e C. Carnino del GISI, con il sostegno dell'Università Italo-Francese, della Scuola di Dottorato in Studi umanistici e del Dipartimento di studi storici [Locandina].

Call for Papers: Gastronomy and Revolution

Gastronomy and Revolution Logo

Il Journal of Interdisciplinary History of Ideas lancia una nuova call: Gastronomie et révolution – Gastronomy and Revolution. Call for Papers for a Seminary and a Journal Special Issue, in scadenza il 15 giugno 2015. Leggete il testo della call nel sito del JIHI.

Incontro metodologico 2014

GISI - UniTO

Il quarto Incontro Metodologico del Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee si terrà il 26 marzo 2014, alle 16.00 presso l'aula 36 "Lore Terracini" (Palazzo Nuovo). Scopo dell'incontro, come sempre, è la riflessione metodologica sulle ricerche di storia delle idee che comportano una prospettiva interdisciplinare. Interverrano Jennifer Cooke, UniTO; Rodolfo Garau, MPIWG-UniTO; Marie Lauricella, ENS-Lyon (relatori), Margherita Quaglino (discussant). Presiede Enrico Pasini [Locandina]. I testi degli interventi sono consultabili nella sezione Documenti.

Call for Papers: Erasmian Science

Erasmian Science

Il Journal of Interdisciplinary History of Ideas, in collaborazione con il Max Planck Institute for the History of Science – MPIWG di Berlino, lancia una Call for Papers sul tema Erasmian Science. The influence on Early-Modern science of Erasmus of Rotterdam and his legacy. Scadenza: 15 maggio 2014. Pubblicazione: dicembre 2014. [Testo della Call in PDF].

Lusso e Benessere tra Economia e Politica

Lusso e benessere

Con il supporto del'Università Italo-Francese, presso il Dipartimento di Studi Storici, Seminario 1, Via Sant’Ottavio, 20, Torino, nei giorni 10 e 11 ottobre 2013 si terrà un colloquio su Lusso e Benessere tra Economia e Politica (Francia e Italia 1750-1815), organizzato in collaborazione con il GISI [Programma].

Il GISI in History of European Ideas

History of European Ideas

La rivista “History of European Ideas” pubblica una special issue dedicata al tema Interdisciplinarity and the History of Ideas, che raccoglie sei contributi di giovani studiosi italiani che hanno partecipato agli incontri metodologici del GISI, in versione riveduta per l’occasione. I testi sono già disponibili nel sistema online della rivista.

La special issue è curata da Manuela Albertone ed Enrico Pasini e comprende articoli di Cecilia Carnino, Roberto Gronda, Simone Mammola, Marco Menin, Sara Miglietti, Paolo Tripodi.

Dall’editoriale:

We present here six contributions concerning the methods of interdisciplinary research in the history of ideas and intellectual history, as they are being or have been practised in specific researches. The contributions have been written by young Italian scholars; the intention behind this collection is both to make more broadly available Italian research in the history of ideas that can be considered from this particular point of view, and to illustrate thereby the point of view itself.

The connection between the authors of this volume has been provided by an ongoing activity of methodological reflection that has been taking place since 2010 at the University of Turin, Italy, during the annual meetings on the methodology of interdisciplinary history of ideas and intellectual history organised by the local Interdisciplinary Group in History of Ideas (...) It is in these seminars that the contributions that compose this issue of the History of European Ideas have been first presented and discussed by a host of young Italian researchers with different historiographical backgrounds and diverse objects of study.

Conferenza - Jean Seidengart

Jean Seidengart

Organizzata dal GISI e dal Dottorato in Filosofia dell'Università di Torino, Jean Seidengart (Université Paris Ouest Nanterre La Défense) terrà una conferenza il 25 settembre 2013, alle ore 15.00, nella Sala Lauree di Lettere, su Scienza e filosofia. Elementi metodologici per una storia concettuale della conoscenza scientifica: il caso della cosmologia. Farà da discussant Niccolò Guicciardini (Università di Bergamo). Presiede Massimo Mori

Discussione - Richard Whatmore

Whatmore - Cover particular

Il 19 aprile 2013 alle 15,30, al Dipartimento di Studi Storici, Seminario 1, si terrà una discussione intorno al volume di Richard Whatmore Against War and Empire Geneva, Britain and France in the Eighteenth Century (2012). Partecipano: Richard Whatmore (Sussex University, Director of the Sussex Centre for Intellectual History), Guido Abbattista (Università di Trieste), Guido Franzinetti (Università del Piemonte Orientale), Maria Luisa Pesante (Università di Torino), Edoardo Tortarolo (Università del Piemonte Orientale). Coordina: Manuela Albertone

Incontro metodologico 2013

GISI - Incontro metodologico 2013 Si è tenuto il terzo incontro metodologico, con Alessiato, Prudente, Sabatini, Raus, Tiran, un folto e attento pubblico. È disponibile un piccolo album di foto. Grazie a tutti i partecipanti: speriamo di poter pubblicare nel sito i testi degli interventi.

Incontro metodologico 2013

GISI - UniTO

Il terzo Incontro Metodologico del Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee si terrà il 20 marzo 2013, alle 17.00 presso l'ex Sala Lauree di Giurisprudenza (Palazzo Nuovo). Scopo dell'incontro, come sempre, è la riflessione metodologica sulle ricerche di storia delle idee che comportano una prospettiva interdisciplinare. All'Incontro Metodologico 2013 interverrano Elena Alessiato, Federico Sabatini, Teresa Prudente (relatori), Rachele Raus (discussant). Presiede André Tiran [Locandina]

Prima annata del nostro Journal

JIHI 2012

Con il secondo numero, apparso a dicembre, si è completata la prima annata del Journal of Interdisciplinary History of Ideas (JiHi). Questi i contenuti dei due numeri:
I/2012, n. 1 A New Journal | Une nouvelle revue (M. Albertone, E. Pasini). Open Society or Closed Salon? A Reading of Brillat-Savarin's "Physiologie du goût" (C. Hashimoto), Interêt immédiat et vanité. Vers un individualisme responsable et organisateur (A. Tiran), Skinner contra Skinner. Civic Discord and Republican Liberty in Machiavelli's "Mature" Texts (M. Suchowlansky). Of Engineers and Dragons. The JIHI Logo (E. Pasini). Book reviews (C. Carnino, R. Gronda, S. Mammola). Activities of the GISI | Les activités du GISI (2011-2012).
I/2012, n. 2 Keyword: Interdisciplinarity. Mot-clé: Interdisciplinarité (M. Albertone, E. Pasini). The Virtuous Physician. A New Translation of a Pseudo-Hippocratic Text and Its Implications for the History of Moral Inquiry; or, The Significance of an Insignificant Text (E. B. Martin, Jr.), Possibilité et nécessité de pensées interdisciplinaires en temps de crise (J.-M. Servet). War, Empire, and Republic in Revolutionary Europe. A Review-Interview with R. Whatmore (M. Albertone). Book Reviews (C. Carnino, S. Mammola, E. Pasini). Activities of the GISI | Les activités du GISI (2012).

Atti dell'incontro metodologico 2012

GISI - UniTO

Sono disponibili i testi presentati al secondo Incontro Metodologico del Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee, che si è tenuto il 15 maggio 2012 (vedi la notizia precedente) con interventi di Marco Menin, Sara Miglietti, Paolo Tripodi. Abbiamo anche alcune fotografie dell'incontro, raccolte come sempre nella sezione degli album.

Incontro metodologico 2012

GISI - UniTO

Il secondo Incontro Metodologico del Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee si terrà il 15 maggio 2012, alle 15.00 presso l'Aula Seminario 1 "Adriana Lay" del Dipartimento di Studi Storici (P. N., IV piano). Scopo dell'incontro è la riflessione metodologica sulle ricerche di storia delle idee che comportano una prospettiva interdisciplinare. All'Incontro Metodologico 2012 interverrano Marco Menin, Sara Miglietti , Paolo Tripodi (relatori), Pietro Adamo (discussant). Introduce Enrico Pasini [Locandina]

Conferenza - Heiner Klemme

Heiner F. Klemme for GISI

Giovedì 29 marzo 2012, alle ore 11, presso l'aula Guzzo (via Po 18), il professor Heiner F. Klemme, dell'università "J. Gutenberg" di Mainz, ove dirige la Kant-Forschungsstelle, terrà una conferenza dal titolo: Nature and Freedom. Kant's interdisciplinary conception of self-knowledge, organizzata dal dottorato di ricerca in Filosofia e dal GISI. [Locandina]

Seminari 2011/12 - André Tiran

André Tiran

Si terrà il 20 ottobre 2011, alle 14.30 presso la Sala Lauree della Facoltà di Lettere e Filosofia, il primo dei seminari 2011-2012 del Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee. Col titolo: La storia delle idee economiche. Questioni interdisciplinari tra metodo e ricerca, da Antonio Serra a Jean-Baptiste Say, il seminario sarà tenuto da André Tiran, Rettore dell'Université Lumière Lyon2. Introduce Manuela Albertone (GISI / UniTO). [Locandina]

Atti dell'incontro metodologico 2011

GISI - UniTO

Sono disponibili le fotografie e i testi del primo Incontro Metodologico del Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee, che si è tenuto il 31 marzo 2011. Interventi di Cecilia Carnino, Simone Mammola, Roberto Gronda. Le fotografie sono raccolte in un album.

Incontro metodologico 2011

GISI - UniTO

Si terrà il 31 marzo 2011, alle 10.00 presso la Sala Lauree della Facoltà di Lettere e Filosofia, il primo Incontro Metodologico del Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee. Scopo dell'incontro è la riflessione metodologica sulle ricerche di storia delle idee che comportano una prospettiva interdisciplinare. All'Incontro Metodologico 2011 interverrano Massimo Mori (che introdurrà e presiederà), Cecilia Carnino, Simone Mammola, Roberto Gronda (relatori), Manuela Albertone (discussant). [Locandina]

Presentazione

GISI - UniTO

Si è costituito tra docenti, ricercatori e collaboratori a vario titolo dei Dipartimenti di Filosofia, Storia e Studi politici dell'Università degli Studi di Torino, un Gruppo interdisciplinare di storia delle idee, come strumento di collegamento e collaborazione tra studiosi. Il gruppo è aperto ad adesioni provenienti anche da altri dipartimenti.

Scopo del GISI è coordinare e promuovere ricerche di storia delle idee, privilegiando l'approccio interdisciplinare, e in generale promuovere lo studio della storia intellettuale come oggetto intrinsicamente interdisciplinare. Il Gruppo è perciò indirizzato a coinvolgere in particolare studiosi che intendono condurre ricerche di storia delle idee da tale prospettiva interdisciplinare.

L'elaborazione, tra i partecipanti al Gruppo, di progetti di ricerca nella storia delle idee che abbiano estensione e partecipazione interdisciplinare, da svolgersi autonomamente oppure in collaborazione con altri soggetti o altre aree e indirizzi di ricerca, è tra gli scopi principali. Tra le finalità del gruppo, nella prospettiva di incentivare la collaborazione e lo scambio tra studiosi di formazioni diverse, accomunati dall'interesse per un approccio storico alla storia delle idee in quanto coinvolge differenti discipline, rientrano altresì l'organizzazione di seminari e giornate di studio, la discussione di volumi di recente pubblicazione, e altri momenti e modalità di incontro e di scambio tra gli studiosi partecipanti. Si intende dare spazio a discussioni su questioni teoriche e metodologiche relative all'approccio interdisciplinare.

La struttura attuale del GISI è quella di un gruppo di collaborazione orizzontale. Non si configura come entità amministrativamente autonoma né percepisce direttamente finanziamenti. Il Gruppo, pertanto, si appoggia organizzativamente e amministrativamente, attraverso i propri aderenti, ai Dipartimenti che lo riconoscono e sostengono. Il GISI chiede a tal fine il riconoscimento ufficiale, che viene variamente formalizzato, da parte dei Dipartimenti all'interno dei quali sono presenti i propri aderenti.

JiHi

Logo JiHi

Il Gruppo è la struttura di riferimento del Journal of Interdisciplinary History of Ideas (JiHi), un periodico scientifico peer-reviewed a libero accesso dedicato alla storia interdisciplinare delle idee, dal XV secolo in avanti. Il JiHi pubblicherà articoli in un ambito determinato e particolare delle ricerche di storia delle idee, limitandosi a lavori di forte interdisciplinarità, o della ricerca, o dei concetti e idee oggetto della ricerca. Persegue dunque una storia delle idee come storia globale, affrontata da una prospettiva che attraversa le discipline diverse (storia del pensiero economico, storia del pensiero politico, storia della filosofia, storia della matematica, storia della scienza, storia del diritto, storia dell'arte, ecc.) in cui normalmente la ricerca in storia delle idee si particolarizza, benché ciò non risponda al reale corso della storia intellettuale. La rivista avrà una forma di pubblicazione continua online, raccolta in numeri semestrali sia in rete, sia a stampa in microtiratura. Gli articoli presentati, in lingua inglese o francese, vengono valutati da un gruppo di reviewers internazionali. La rivista si avvale di un comitato scientifico internazionale. Editors sono Enrico Pasini e Manuela Albertone. Reviewers dell'università di Torino e componenti della redazione (redattori e editors) sono aderenti al GISI.

Home

Documenti

Foto

Partecipanti

Pietro Adamo
Manuela Albertone
Massimo Ferrari
Marco Menin
Massimo Mori
Germana Pareti
Enrico Pasini
Rachele Raus
Paola Rumore
Cristina Trinchero
Francesco Tuccari
Cecilia Carnino
Rodolfo Garau
Simone Mammola
Elena Alessiato
Paolo Tripodi
Margherita Quaglino
Guido Bonino

Dipartimenti

che hanno riconosciuto il Gruppo Interdisciplinare di Storia delle Idee:
Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'educazione
Dipartimento di Storia
Dipartimento di Studi politici


Sito tematico: i contenuti si riferiscono alle attività  del Gruppo interdisciplinare di Storia delle idee dell'Università  degli Studi di Torino. Il sito è curato da Manuela Albertone ed Enrico Pasini (enrico.pasini@unito.it), che hanno ideato e promosso la costituzione del GISI.